Sei in: Home > Attività > Rubriche > Tangenziale di Napoli: interruzioni

vai al sito Il MattinoRubriche della categoria: AutoAci

Tangenziale di Napoli: interruzioni


Tangenziale di Napoli: interruzioni

26.01.2015

AutoAci

Per consentire gli interventi di smontaggio delle barriere in new jersey  ed il ripristino della segnaletica orizzontale, dalle ore 22 di questa sera alle 6 di domani mattina verrà interrotto il transito tra l’uscita di Lago d’Averno sulla Variante alla strada statale 7 Quater “Domitiana” e l’ingresso di Arco Felice sulla Tangenziale di Napoli (km 1,000), in direzione di Capodichino. Per i veicoli provenienti da Roma sulla Variante alla SS 7/IV sarà istituita l’uscita obbligatoria a Lago d’Averno con possibilità di immettersi sulla Tangenziale dallo svincolo d’ingresso di Arco Felice. Nel periodo di chiusura l’entrata di Cuma/SS “Domitiana” sarà inagibile per il traffico diretto verso le autostrade. La stessa interruzione sarà riproposta anche dalle ore 22 di domani alle 6 di mercoledì 28 gennaio. Inoltre, dalle ore 22 di oggi alle 6 di domani resterà chiuso pure l’ingresso Via Campana, in direzione di Capodichino. Per lo stesso motivo, dalle ore 22 di giovedì 29 alle 6 del giorno successivo sarà chiuso al traffico il tratto compreso tra l’uscita di Cuma e quella di Arco Felice  (dal km 0,900 al km 0,000) in direzione di Roma, con obbligo di uscita a Cuma per i veicoli provenienti da Napoli. Durante la chiusura, l’ingresso di Cuma-Damiani sarà inaccessibile per i veicoli diretti verso Roma/Lago Patria.

Pneumatici e sicurezza stradale. Circa l’80 per cento dei veicoli in circolazione nell’Unione Europea viaggia con pneumatici insufficientemente gonfiati ed il 25% monta gomme consumate oltre la soglia di sicurezza (profondità del battistrada inferiore a 1,6 mm). Lo rivela una recente ricerca dell’Etrma, l’associazione europea dei produttori di pneumatici.