Sei in: Home > Attività > Rubriche > Sicurezza, le richieste dei genitori

vai al sito Il MattinoRubriche della categoria: AutoAci

Sicurezza, le richieste dei genitori


Sicurezza, le richieste dei genitori

30.12.2014

AutoAci

L'utilizzo della scatola nera all'interno dei veicoli, l'adozione della patente di guida progressiva e l'insegnamento a scuola dei principi della sicurezza stradale. Sono queste le principali richieste che i genitori di tutta Europa intendono presentare alla Commissione Europea per garantire più sicurezza stradale ai loro figli. Secondo un’apposita indagine di Goodyear, condotta su un campione di oltre 6.800 genitori di neopatentati (età compresa fra 16 e 25 anni) in diciannove paesi europei, è emerso che  il 46% degli intervistati è favorevole all'introduzione della scatola nera, cioè una centralina installata a bordo dei veicoli che controlla la velocità ed il comportamento di guida. La proposta di adottare la patente di guida progressiva va nella stessa direzione: si tratta di una licenza che gradualmente e in seguito al superamento di diversi esami elimina una serie di restrizioni alla conduzione del veicolo, fino all'ottenimento delle massime possibilità. Inoltre, l'84% dei genitori ritiene di particolare utilità l’insegnamento dei principi della sicurezza stradale a scuola a partire già dalla giovane età. Per il 62%, infatti, la formazione impartita nelle scuole non è sufficiente, e per risolvere il problema si dovrebbe estendere tale insegnamento nelle scuole superiori e nelle Università. Inoltre, i genitori di tutta Europa vorrebbero l'introduzione di un maggior numero di lezioni volte a preparare meglio i loro figli ad affrontare la guida in condizioni avverse, come neve, pioggia o grandine (81%). La ricerca, poi, evidenza anche il ruolo e l'influenza che i genitori hanno sull'educazione stradale dei figli: il 77% ritiene che i figli li considerano bravi guidatori e il 56% un buon modello di comportamento.