Sei in: Home > Attività > Rubriche > Bollo auto: scadenza pagamenti

vai al sito Il MattinoRubriche della categoria: AutoAci

Bollo auto: scadenza pagamenti


Bollo auto: scadenza pagamenti

28.02.2010

AutoAci

C’è tempo sino a domani per mettersi in regola con il pagamento delle tasse automobilistiche con scadenza “Gennaio 2010”, relative a moto ed auto di piccola cilindrata. Lo slittamento dei termini è conseguenza del fatto che l’ultimo giorno utile di febbraio per il pagamento, quest’anno, è caduto di domenica (si ricordi, infatti, che il bollo auto va sempre corrisposto nel mese successivo a quello di scadenza). I versamenti, come sempre, possono essere eseguiti presso le collettorie dell’Aci (quella dell’Automobile Club Napoli è in Via Diocleziano, 26 ed è dal lunedì al venerdì, sia di mattina che di pomeriggio, nonché il sabato mattina, esluse le festività), gli uffici postali, le tabaccherie o le agenzie automobilistiche abilitate al servizio di riscossione. Le tariffe sono differenziate a seconda della direttiva Euro rispettata dal veicolo interessato. Per le auto Euro 4, per quelle alimentate elettricamente, a gas metano, a Gpl o a idrogeno (a prescindere dalla normativa comunitaria di riferimento), nonché per le moto Euro 3, gli importi da corrispondere, in Campania, sono pari a 2,84 euro a kw, nel caso delle auto, e di 21,02 euro per le moto fino a 11 chilowatt di potenza  (per quelle di potenza superiore oltre all’importo fisso si deve pagare anche una tariffa aggiuntiva di 0,97 euro per ogni kw). Per tutti gli altri veicoli, invece, le tariffe risultano progressivamente in aumento quanto più è “datata” la direttiva europea di riferimento. Ai veicoli Euro 0 (quelle cioè non catalitici), quindi, corrisponde la tariffa massima. I versamenti effettuati a partire dal 2 marzo saranno soggetti a sanzioni ed interessi.